Motobefana 2018: il motoraduno della solidarietà

Cari motociclisti siete pronti a salire sulle vostre moto per ridar vita ad una manifestazione speciale?
La nostra concessionaria Guareschi Moto con il club Moto Guzzi di Parma organizzano anche quest’anno la “Motobefana”, moto-raduno all’insegna della solidarietà, giunto alla 20ª edizione.

La Motobefana è un impegno che rinnoviamo ogni anno con gioia, attraverso questa manifestazione la passione motociclistica diventa un simbolo buono e positivo di persone che vogliono fare del bene, con gesti piccoli e grandi, è entrato nel cuore dei parmigiani diventando, anno dopo anno, un appuntamento fisso non solo per gli amanti della motocicletta ma anche per le famiglie e i bambini che si ritrovano in piazza Garibaldi per festeggiare e scambiarsi dolcetti.

Il 6 gennaio torna quindi la Motobefana, nobile appuntamento che riesce ad aiutare concretamente e in maniera sempre più consistente i bambini bisognosi attraverso la consegna di materiale ospedaliero, materie prime alimentari, giocattoli e vestiario acquistati grazie al contributo degli ormai tantissimi partecipanti.

Difronte alle luci della festa non bisogna dimenticarsi di coloro che sono in difficoltà. Parliamo dei bambini del Reparto di Oncoematologia, Oncologia pediatrica, Astanteria, Chirurgia Infantile, Neonatologia e Degenza Comune dell’Ospedale di Parma e di altri due istituti di accoglienza cittadini.

Ecco il Programma:

Ore 8.30: ritrovo presso la concessionaria Guareschi in via Fantelli 15/A a Parma. Ritiro pettorine e colazione.

Ore 9.00: partenza del corteo. Prima tappa il reparto pediatrico dell’Ospedale Maggiore di Parma, per consegnare i regali ai bambini ricoverati, successivamente, le befane motorizzate si dirigeranno ai due istituti di infanzia della città, rispettivamente in via Farnese e via Padre Onorio angolo via Adorni

Ore 11.15: arrivo in Piazza Garibaldi. Auguri e distribuzione delle caramelle ai bambini.

Ricordiamo che l’acquisto delle pettorine può essere fatto in anticipo presso la nostra sede dal 03/01/2018.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *