La Motobefana 2015

17° Edizione della MOTOBEFANA

cover-motobefanaParmaLe cose vere della vita non si studiano né si imparano, ma si incontrano
(Oscar Wilde)

Di fronte alle luci della festa non bisogna dimenticarsi di coloro che sono in difficoltà. Parliamo dei Bambini del Reparto di Oncoematologia, Oncologia pediatrica, Astanteria, Chirurgia Infantile, Neonatologia e Degenza Comune dell’Ospedale di Parma e i due istituti di accoglienza.

La MOTOBEFANA è un impegno che rinnoviamo ogni anno con gioia perché attraverso questa manifestazione la nostra passione motociclistica diventa un simbolo buono e positivo di persone che vogliono fare del bene, con gesti piccoli e grandi.

Il club Moto Guzzi di Parma assieme alla nostra concessionaria organizzano anche quest’anno la “Motobefana“, moto-raduno all’insegna della solidarietà giunto alla 17° edizione.

Lo scopo benefico di questa manifestazione riguarda il reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Maggiore di Parma e gli istituti “Santa Maria” in strada Farnese e “Santa Chiara” in via Padre Onorio, dove verranno consegnati doni ai bambini ospitati.

Programma 6 gennaio 2015

Ore 8.30: ritrovo presso la concessionaria Guareschi in via Fantelli 15/A a Parma.

Ore 9.00: partenza del corteo. La manifestazione avrà come prima tappa il reparto pediatrico dell’ospedale maggiore di Parma, per consegnare i regali ai bambini ricoverati, successivamente, le befane motorizzate si dirigeranno ai due istituti di infanzia della città, rispettivamente in via Farnese e via Padre Onorio angolo via Adorni

Ore 11.15: sosta in Piazza Garibaldi

motobefana1E se crediamo di portare un po’ di sollievo, ci ritroviamo sempre, ogni anno, ad essere noi quelli che ricevono di più: il sorriso estasiato e la gioia sincera dei bambini felici.
Anche quest’anno la MOTOBEFANA porterà giochi e carezze e speriamo che sarete al nostro fianco per contribuire, ancora una volta, al suo successo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *